26 Nov

Ospedale Avezzano, Speranza verifichi

Alla luce dei gravi fatti di cronaca pubblicati in questi giorni su stampa e tv, che hanno in particolare evidenziato le gravissime condizioni in cui operano medici e personale nell’ospedale di Avezzano,

25 Nov

Violenza domestica, l’Italia non ha dati

In Italia, l’elevato tasso di processi per violenza domestica si risolve troppo spesso con un non luogo a procedere. E’ quanto ha osservato il Comitato dei ministri del Consiglio d'Europa, dopo aver

27 Ott

Corruzione Asl Chieti, 4 ai domiciliari

Due imprenditori nel settore della distribuzione di apparati medicali per multinazionali, un agente di commercio e il primario della Cardiochirurgia dell’ospedale di Chieti, il professor Gabriele Di

A24 sicura, Procura chiede il giudizio

Tiranti non ritenuti dai tecnici in condizioni tali da costituire un immediato pericolo, mentre per la Procura dell'Aquila, sul tratto dell’A24 di sua competenza, si sarebbe sfiorata una tragedia come

14 Ott

Il Consiglio di Stato boccia Megalò2

Ora si proceda con l’obbligo di demolizione di quanto costruito senza permessi legittimi e con le richieste di risarcimento a chi, nelle pubbliche amministrazioni, ha creato danni alla collettività,

09 Ott

Palamara radiato, ho pagato io per tutti

Luca Palamara è stato radiato dalla magistratura. La Sezione disciplinare del Consiglio superiore della magistratura, Csm, lo ha condannato alla sanzione massima prevista, accogliendo la richiesta della

30 Set

Post sisma 2009, sequestri per 1milione

Continua l’azione di contrasto alle indebite percezioni di contributi nel settore della ricostruzione post sisma 2009. Nell’ambito di un’indagine coordinata e diretta dal sostituto procuratore della

23 Set

Crollo balconi, nessuna responsabilità

Il crollo dei balconi del Progetto case a Preturo resta senza colpevoli. Realizzati secondo l’accusa con materiali scadenti, senza certificazioni, senza collante, senza adeguate misure di sicurezza e

08 Set

Amatrice, disastro e lesioni 5 condanne

Il giudice del tribunale di Rieti, Carlo Sabatini, ha condannato a 36 anni complessivi di carcere tutti e 5 gli imputati nel processo di primo grado per il crollo delle due palazzine popolari ex Iacp di

05 Ago

Traffico d’influenze anche in tribunale?

L’inchiesta Do ut Des sulla presunta corruzione negli appalti post sisma, si è chiusa a luglio con l’assoluzione degli imputati, tra i quali politici ed ex assessori comunali. Per la giudice Alessandra