21 Dic

Ciclopedonabile dalla Villa al Torrione

Una Greenway urbana nella città dell’Aquila. La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo del primo lotto della pista ciclabile che collegherà l’area della villa Comunale con il quartiere del Torrione. L’esecutivo ha dato il via libera al primo stralcio delle opere, finanziate per un milione di euro di fondi europei Por Fesr 2014/202 nell’ambito delle strategie per lo Sviluppo urbano sostenibile, Sus, con cui si procederà ad interventi che interesseranno il tratto da viale Francesco Crispi al viale di Collemaggio. 

I lavori riguarderanno la realizzazione di un percorso ciclo pedonabile: nel tratto nord sarà rifunzionalizzato il percorso che conduce verso la Basilica, con l’apertura di un collegamento con il megaparcheggio, creazione di un’area giochi per i bambini, sistemazione della pavimentazione e delle alberazioni.

Sul versante opposto, direzione sud, nascerà la pista ciclabile che avrà un doppio senso di percorrenza.

Il progetto della Greenway rientra in una strategia complessiva per lo sviluppo di un sistema di  mobilità sostenibile attraverso l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’automobile. Questa amministrazione ha rilanciato e incentivato l’utilizzo della bicicletta elettrica incentivandone l’acquisto attraverso un bando a cui solo in questo anno hanno risposto oltre 1000 cittadini. Oltre 700 richieste di contributo sono state già liquidate e, al termine dell’espletamento delle pratiche amministrative, avremo impegnato più di 400mila euro. Un modo concreto per dare risposte alla sempre crescente richiesta di una comunità che con grande passione sta scoprendo un modo nuovo per spostarsi all’interno della città, dichiarano il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti.