17 Ott

Viviamo nelle regole, l’appello di Biondi

Non trasformiamo un’emergenza in psicosi, bisogna fidarsi del Servizio sanitario che si sta preoccupando della nostra salute, il Servizio di Prevenzione è sovraccaricato stiamo immaginando un potenziamento su tutti i territori.
La nostra Unità di crisi si riunisce frequentemente e siamo in contatto con i reparti più sensibili dell’ospedale San Salvatore, incrementiamo i p/l in terapia intensiva, il G8 è attivo, ed ancora 24 p/l di pneumologia per casi di terapia subintensiva. Per giovedì prossimo ho convocato un Comitato ristretto dei Sindaci per capire le criticità e le contromisure da intraprendere. Con il coordinamento della Prefettura abbiamo chiesto un incremento dei controlli mentre tuteliamo le fasce più fragili come gli anziani all’ex Onpi. Seguiamo le regole, viviamo con responsabilità, pensiamo con fiducia al futuro….L’appello del Sindaco Pierluigi Biondi.

Non sono i luoghi che generano contagi, ma il mancato rispetto delle regole.Teniamo alta l’attenzione, ma continuiamo a vivere.#laquila #coronavirus

Publiée par Pierluigi Biondi sur Samedi 17 octobre 2020