15 Giu

Ponte Belvedere, un assordante silenzio

Il ricorso all’appalto integrato e alla procedura negoziata avrebbe dovuto consentire di consegnare alla ditta aggiudicatrice i lavori di demolizione e ricostruzione del Ponte di Belvedere.
Ad oggi non è dato conoscere a chi è stato affidato il predetto appalto avente ad oggetto l’elaborazione della progettazione esecutiva e la realizzazione della tanto attesa opera strategica per la città dell’Aquila.

Gianluca Museo

Il Comitato Ponte Belvedere deve suo malgrado constatare che all’entusiastico annuncio dell’assessore Daniele di ‘consegnare agli inizi del 2021 alla ditta aggiudicatrice (quale?) i lavori’, fa eco un assordante silenzio di cui non è dato conoscere i motivi.

Motivi che, ci si augura, non siano tali da far naufragare, nuovamente, la speranza dei cittadini aquilani di poter vedere, finalmente, dopo ben dodici anni, l’inizio lavori del nuovo Ponte di Belvedere.
“Ractius”, Ponte dei Sospiri…

 

 

 

*avv. Gianluca Museo
rappresentante Comitato Ponte Belvedere