03 Set

Covid-19, info/sportello per i cittadini

Cittadinanzattiva Abruzzo aps, ha istituito ed attivato, oltre ai già esistenti sportelli e canali, ulteriori sportelli informatici ai quali i cittadini possono rivolgersi, via e-mail, per porre quesiti e richiedere informazioni, sui seguenti argomenti:

problematiche riguardanti l’ambito sanitario regionale, il servizio sanitario e le misure adottate dalla Regione Abruzzo per l’emergenza; consulenza su questioni sanitarie; chiarimenti scientifici sulle questioni inerenti il Covid-19, il suo trattamento, le sue conseguenze a breve e a lungo termine;  consulenze nella interlocuzione con gli uffici della pubblica amministrazione per l’accesso agli aiuti e servizi rivolti alle persone specie per la pandemia, chiarimenti scientifici sul vaccino anti Covid-19;

sostegno psicologico alla popolazione adulta e ai minori a seguito della emergenza sanitaria dovuta alla pandemia;

problematiche finanziarie relative a banche, accesso al credito e al fisco, forme di aiuto alle persone da parte della Pubblica amministrazione.

L’iniziativa, spiega una nota, è stata realizzata grazie al finanziamento della Regione Abruzzo con fondi del Ministero dello Sviluppo economico in base all’art.148 della legge 388/2000.

Chi fosse interessato a utilizzare tali servizi può collegarsi al sito  cittadinanzattiva.abruzzo.it  e cliccare sul banner Il Covid ti ha lasciato il segno? Sostegno ai cittadini consumatori.
Si aprirà una pagina specifica per ognuna delle tre necessità sopra riferite e si potrà compilare un modulo in cui inserire i dettagli della richiesta, precisando in modo esauriente le questioni e i fatti sui quali ricevere, via e-mail, una risposta qualificata.

Personale sanitario medico con elevate responsabilità ospedaliere e/o professionali e funzionari in servizio o in pensione, specifica l’associazione, saranno a disposizione dei cittadini.