20 Ott

Aeroporto dei Parchi al nuovo gestore

È stato formalizzato stamani il passaggio di consegne dell’aeroporto dei Parchi Giuliana Tamburro dalla XPress alla Sunrise Aviation, la società aquilana, ha sede a Preturo, frazione nella quale si trova lo scalo di proprietà del Comune dell’Aquila, che si è aggiudicata la gara d’appalto per la gestione. Al passaggio di consegne erano presenti il sindaco Pierluigi Biondi, e l’assessore alle Infrastrutture e ai Trasporti, Carla Mannetti.

Pierluigi Biondi

Quando a settembre ci fu il primo incontro tra vecchia e nuova gestione dell’aeroporto, alla presenza dell’amministrazione comunale, spiegano Biondi e Mannetti in una nota, stabilimmo nero su bianco che il termine della procedura di affiancamento e di inserimento della nuova società doveva essere fissato inderogabilmente entro il 20 ottobre. Data rispettata. Da oggi, pertanto, dopo qualche anno di stop delle attività, comincia subito una nuova vita per l’aeroporto dei Parchi.

Carla Mannetti

Il nostro obiettivo, proseguono, è far ritornare la struttura come un punto di riferimento complessivo della zona e dell’aquilano in generale, come era un tempo. Soprattutto, ora, con la nuova gestione, lo scalo potrà assumere quelle caratteristiche che l’attuale amministrazione ha sempre voluto che avesse, e cioè centro di protezione civile, scuola di volo, struttura di riferimento da un punto di vista turistico e sportivo. Restano da affrontare, ma questo non inficerà il riavvio delle attività dell’aeroporto, gli ultimi dettagli degli accordi con il nuovo gestore e le riserve che dovranno essere segnalate alla società uscente.

L’assessore Mannetti, infine, sottolinea che la Sunrise Aviation è guidata da un’imprenditrice molto preparata, Martina Silveri, ed è estremamente significativo e piacevole registrare che il ruolo imprenditoriale delle donne si espanda sempre di più, fino a coinvolgere settori per troppo tempo a esse preclusi.

 

Aeroporto affidato alla Sunrise Aviation

L’Aeroporto dei Parchi è stato affidato in concessione ventennale alla società Sunrise Aviation dell’Aquila.
Si conclude positivamente, grazie al lavoro dell’amministrazione comunale e degli uffici preposti,  dichiara in una nota l’assessore Mannetti, una lunga e tormentata vicenda che, per anni, ha bloccato lo scalo di Preturo, pregiudicandone ogni prospettiva di rilancio. Ricordo, infatti, che l’Aeroporto dei Parchi era stato affidato in concessione alla società Xpress nel 2011 e che, in ragione dell’accertamento di violazioni relative alle obbligazioni assunte dalla concessionaria, il settore comunale Rigenerazione urbana, mobilità e sviluppo, aveva emesso un provvedimento di revoca nel settembre del 2018, accertando, contestualmente, la sussistenza della causa di decadenza della concessione stessa. In ottemperanza alle disposizioni della Giunta comunale che, nell’aprile dello scorso anno, ha formulato indirizzo agli uffici competenti di procedere con urgenza all’individuazione di un nuovo idoneo gestore dell’importante infrastruttura, nel mese di luglio è stata indetta la gara per l’affidamento della gestione in concessione ventennale.

A conclusione della lunga e complessa fase istruttoria, oltre che delle verifiche di legge, prosegue l’assessore, la commissione appositamente istituita ha provveduto all’affidamento ventennale in favore della società Sunrise Aviation, con sede all’Aquila. Il canone annuo da corrispondere all’ente comunale è costituito da una quota fissa, pari a 6mila 400 euro, e di una variabile, pari al 10 per cento dell’importo complessivo annuale dei ricavi del concessionario, derivanti dalle attività svolte.

Per l’Aeroporto dei Parchi si apre adesso una nuova fase, di crescita e di rilancio, aggiunge la Mannetti. La struttura, che riveste un ruolo importante e strategico nelle politiche di sviluppo turistico, economico e occupazionale, avrà una rilevante funzione quale scalo di protezione civile, in un territorio, come il nostro, che, se da un lato si giova di una centralità geografica e della vicinanza alla capitale, dall’altro può certamente annoverare una significativa esperienza sul campo in termini di pratiche e interventi in emergenza. Il rilancio dell’Aeroporto costituisce una priorità nel programma di mandato del sindaco Biondi e questo importante risultato apre finalmente alle progettualità e agli investimenti che l’amministrazione intende rivolgere all’infrastruttura. 24 gennaio 2020.